Polizia municipale: i sindacati diffidano il Comune

Scritto da , 4 luglio 2015

di Carmine LANDI

BATTIPAGLIA. Vigili urbani in stato d’agitazione: i sindacati provinciali diffidano il Comune.

Nella giornata di ieri, infatti, i cartelli a tutela dei lavoratori hanno protocollato una nota a Palazzo di Città.

Nel documento, che porta la firma dei sindacalisti provinciali Pasquale Fernicola (Cgil Fp), Vincenzo Della Rocca (Cisl Fp), Donato Salvato (Uil Fp) e Gerardo Maddaloni (Ugl), si fa notare  che «il lavoro straordinario utilizzato come fattore ordinario di programmazione del tempo di lavoro genererebbe una precisa responsabilità extracontrattuale ed erariale».

Sulla quaestio straordinari, i sindacati ribadiscono che «il datore di lavoro può tenere conto solo delle prestazioni dovute dal dipendente nell’ambito del suo normale orario di lavoro d’obbligo contrattualmente stabilito». Se ciò non venisse tutelato, tuonano i provinciali, ci si farà valere attraverso le sedi opportune. I caschi bianchi restano in attesa. In pettorina.

Una conquista, però, l’hanno già ottenuta. In serata, infatti, il comandante Giorgio Cerruti ha ritirato i fogli di servizio che prevedevano orari di lavoro a tempo indeterminato per la festa della Speranza – da oggi a lunedì -: si lavorerà dalle 15:30 alle 24 in punto.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->