Politiche 2018. Cinque denunce per foto nei seggi

Scritto da , 5 marzo 2018
image_pdfimage_print

«La foto è per far vedere a nostro figlio come si vota», denunciati dai carabinieri. La polizia poi ne ferma altri tre. Sono 5 le persone denunciate in provincia di Napoli per aver fotografato la scheda elettorale all’interno della cabina. Due gli interventi dei carabinieri, a Qualiano e a Striano: in entrambi i casi gli elettori denunciati, rispettivamente un uomo e una donna, hanno tentato di giustificarsi, (dopo che gli addetti al seggio, sentito il rumore della fotocamera del telefonino, allertavano le forze dell’ordine presenti), spiegando di aver scattato la foto per illustrare al proprio figlio come votare. La polizia di stato invece ha denunciato tre persone, sempre per vicende simili scoperte grazie all’arguzia dei presidenti di seggio, due delle quali a Napoli città, nei quartieri Poggioreale e Vicaria-Mercato; la terza persona è stata denunciata a Frattamaggiore.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->