Più pulizia con 174mila euro, niente soldi dalla CCIAA

Scritto da , 8 novembre 2016
14976377_695524053936339_7389184348076409684_o

di Andrea Pellegrino

Salerno Pulita rafforzerà il servizio durante le Luci d’Artista. L’accordo (economico) è stato trovato con il Comune di Salerno che sborserà alla società comunale la somma di 174mila euro, Iva esclusa. Dal 4 novembre fino al 22 gennaio la società, dunque, effettuerà servizi straordinari per la pulizia delle strade durante la manifestazione “Luci d’Artista”. In particolare, secondo l’intesa (a pagamento) raggiunta, i dipendenti di Salerno Pulita dovranno provvedere allo svuotamento dei cestini gettacarte, alle ore 19,00 di tutti i giorni; dovranno, poi, fornire carrellati per la raccolta differenziata in diversi punti della città e dovranno assicurare la completa pulizia giornaliera, compreso domenica e festiva dell’arenile Santa Teresa e del lungomare in prossimità di Piazza della Concordia. Tutte le domeniche ed i lunedì, poi, dovranno far passare la spazzatrice meccanica. Insomma nulla di speciale, sostanzialmente. Ciò che la società “Salerno Pulita” sarebbe già chiamata a fare secondo i propri compiti che diventano, dunque, speciali e a pagamento durante le “Luci d’Artista”. Così al costoso bilancio si sommano anche le spese per la pulizia nel mentre si attendono la cifra da destinare per gli straordinari dei vigili urbani. Intanto sono stati noleggiati anche i bagni chimici da installare nelle varie zone della città interessate dalle Luci d’Artista. La somma prevista ammonta a 36mila e seicento euro. Non arriverà un euro, invece, dalla Camera di Commercio. Quest’anno non ci sarà, secondo prime indiscrezioni, nessuno stanziamento da parte della neo giunta camerale guidata da Andrea Prete. La notevole contrazione dei fondi a disposizione della Camera di Commercio ha fatto annullare ogni aspettativa, compresa quella legata ad una eventuale partecipazione alla manifestazione “Luci d’Artista”. Nessun contributo neppure per quanto riguarda fiere ed eventi.

Consiglia