Pistola e droga: Ventura bloccato a Salerno dopo l’agguato

Scritto da , 25 Agosto 2019
image_pdfimage_print

Gambizzato un paio di settimane fa esce dall’ospedale e viene sorpreso dalla Polizia in possesso di una pistola con la matricola abrasa ma anche di dosi di cocaina ed eroina pronte per essere spacciate. Il giovane salernitano è ora agli arresti domiciliari con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti e di arma da sparo clandestina.

Vincenzo Ventura che venerdì sera era a bordo di uno scooter, accortosi della presenza della pattuglia di polizia, ha tentato di eludere il controllo ed è fuggito. Ne è nato un inseguimento che si è concluso nella frazione di Ogliara: Ventura, ormai braccato dagli agenti, ha abbandonato la scooter continuando la fuga a piedi e tentando così di nascondersi da qualche parte.

Ma non ci è riuscito ed è stato fermato dai poliziotti: a un primo controllo, gli agenti hanno trovato il giovane in possesso di una pistola Beretta calibro 6,35 munita di caricatore e munizioni. E proseguendo nella perquisizione personale, addosso all’uomo sono state trovate quaranta dosi tra cocaina ed eroina

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->