Pino Daniele, mercoledì 7 gennaio flash mob alle 11 a Piazza del Plebiscito

Scritto da , 6 gennaio 2015
image_pdfimage_print

Napoli ricorda Pino Daniele nel giorno dei funerali. Mercoledì 7 gennaio flash mob alle 11 a Piazza del Plebiscito dove l’accademia dei mandolinisti si esibirà con alcune canzoni tra cui Napul’è. Il Gambrinus allestisce schermo per seguire i funerali in diretta. Nuova pagina fb offensiva per l’artista napoletano. Il ricordo del Conservatorio. Appare a Napoli un nuovo striscione in risposta alla ultime offese dei leghisti.

 L’Accademia Mandolinistica Napoletana con alcuni suoi membri diretti da Mario Squillante alle 11 di mercoledì 7 gennaio 2015 suonerà a Piazza del Plebiscito alcune delle melodie di Pino Daniele durante l’evento “Napoli per Pino Daniele” organizzato in concomitanza con i funerali dell’artista. In particolare sarà eseguita Napul’ è con i mandolini. 

 

“Saranno suonate le melodie di Pino – spiegano Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli sostenitori dell’iniziativa – in attesa dei funerali che vivremo pubblicamente cantando e ricordandolo assieme”.

All’evento promosso da Patrizia Cipullo storica fan di Daniele hanno aderito e parteciperanno tra gli altri Gianni Simioli della radiazza, Francesco Emilio Borrelli e Carmine Attanasio dei Verdi, Antonio e Arturo Sergio del Gambrinus, Massimiliano Rosati dell’omonimo bar e Gino Sorbillo.

“In tanti non potranno andare ai funerali a Roma – continuano Borrelli e Simioli – per questo vogliamo ricordarlo in contemporanea nella piazza simbolo di Napoli dove c’è stato concerto che lo consacrò star internazionale”.

Interessante l’analisi ed il ricordo fatto dal Prof. Pasquale Scialò docente del Conservatorio Musicale di Salerno sulla figura di Pino Daniele ( allegato ).

“Purtroppo continuano anche le polemiche assurde sui social. Dopo l’intervento vergognoso su Pino Daniele da parte dei sostenitori di Salvini prima smentito e poi confermato – concludono Borrelli e Simioli – è apparsa una pagina offensiva su fb con circa 1000 adesioni dedicata all’artista partenopeo in occasione della sua scomparsa dal nome R.I.P. Pino Daniele dai contenuti offensivi e denigratori di cui abbiamo chiesto la rimozione agli amministratori del sociale network. Inoltre troviamo assolutamente fuori luogo le parole di Gad Lerner che ha offeso in modo inopportuno e superficiale milioni di napoletani” ( Gad Lerner | Il blog del Bastardo ).

A Napoli intanto nella centralissima Piazza Municipio è apparso uno striscione contro le ultime offese di Salvini e dei leghisti ai napoletani e a Pino Daniele.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->