Piero De Luca, Cirielli: «Ragazzo perbene, no a gogna mediatica»

Scritto da , 22 febbraio 2016

“Conosco Piero De Luca, lo reputo un ragazzo perbene e mi spiace che una vicenda professionale, ancora da chiarire – noi come sempre siamo garantisti – debba diventare un fatto mediatico, solo per il cognome che si porta. Non conosco gli atti giudiziari, ma ho fiducia e rispetto nella correttezza della magistratura, e sono convinto che alla fine l’estraneità sarà accertata.

Il dato, però, più sconcertante che emerge dalla lettura dei quotidiani salernitani degli ultimi giorni e che dovrebbe far riflettere è proprio questo, ovvero che il figlio del governatore della Campania stia pagando l’esposizione mediatica del padre. Lo ritengo ingiusto. La mia vicinanza umana a Piero e allo stesso presidente della Regione che, immagino, da padre, stia soffrendo per la gogna mediatica alla quale è stato esposto il figlio”. Lo scrive l’onorevole Edmondo Cirielli sulla sua pagina Facebook

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->