Piano traffico da rifare a Salerno: costerà 152mila euro

Scritto da , 26 dicembre 2015

di Andrea Pellegrino

«Salerno ha bisogno di un nuovo assetto organizzativo urbano». Con questa premessa, quasi scontata, la giunta municipale ha stanziato 152 euro per aggiornare il “piano traffico ed il piano di sicurezza stradale” già costato alle casse comunali 126mila euro. Ma il sindaco Enzo Napoli confida che il nuovo piano risolverà i problemi che hanno caratterizzato ed ancora sono all’ordine del giorno, che tristemente caratterizzano la viabilità cittadina in ogni sua parte. Unico assente all’atto giuntale l’assessore Mimmo De Maio, ossia il delegato alla viabilità, finito al centro delle polemiche per la gestione del traffico durante le Luci d’Artista.
E proprio le Luci avrebbero convinto la giunta comunale a spendere ancora soldi per un aggiornamento del piano traffico che sarà affidato alla società It Ingegneria dei trasporti srl. «L’assetto organizzativo della mobilità urbana della città di Salerno ha subito variazioni sostanziali determinate – si legge – dal recente esercizio della linea metropolitana, dalla prossima attuazione del nuovo piano del trasporto pubblico locale, nonché dai crescenti volumi di traffico generati da eventi, sempre più catalizzatori di flussi turistici, come le Luci d’Artista, mostre, convegni, etc..». Serve, dunque – si legge ancora – «un aggiornamento della situazione attuale allo scopo di individuare le principali criticità delle reti di trasporto». Per far ciò: 152mila euro.

Consiglia