Piano di Zona: Pontecagnano scippa a Battipaglia la leadership

Scritto da , 13 giugno 2013

Finisce con la polemica l’insediamento del nuovo Piano di Zona S4 che comprende i comuni di Acerno, Bellizzi, Castiglione dei Genovesi, Giffoni sei Casali, Giffoni Valle Piana, Montecorvino Pugliano, Olevano sul Tusciano, Pontecagnano Faiano, San Mango Piemonte e Battipaglia. La polemica si innesca quando viene stravolta, nella riunione di ieri mattina al Comune di Battipaglia, l’indicazione della cittadina della Piana del Sele come comune capofila del Piano di Zona. I sindaci, tutti tranne Vito Sansone di Acerno, votano Pontecagnano Faiano quale nuovo comune capofila del Piano di Zona. «Uno scippo alla città di Battipaglia» commenta il segretario del Pd di Battipaglia Luca Lascaleia.

 

13 giugno 2013

 

Servizi e approfondimenti sul quotidiano in edicola

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->