Perizia psichiatrica per don Scarano

Scritto da , 13 aprile 2015
image_pdfimage_print

Una perizia psichiatrica e’ stata disposta dai giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Salerno (presidente Ubaldo Perrotta, a latere Mariano Sorrentino ed Erica Cioffi) per monsignor Nunzio Scarano, imputato nel processo per riciclaggio insieme ad altre 49 persone per un giro di false donazioni. La decisione di affidare la perizia al medico Antonello Crisci e’ stata comunicata dai giudici al termine dell’ottava udienza del processo. “Don Nunzio e’ sano di mente”, dice il difensore Silverio Sica. “Non ha incapacita’ – inclaza – apprendiamo questa decisione consapevoli del fatto che non bisogna confondere la fede di un uomo religioso con una sorta di delirio mistico”. Monsignor Scarano lo scorso 30 marzo e’ tornato in liberta’ ma con obbligo di dimora a Salerno, dopo 14 mesi degli arresti domiciliari, per motivi di salute. perizia psichiatrica per don Scarano

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->