Per Rocco Hunt è un anno buono: boom alla Feltrinelli

Scritto da , 6 novembre 2014

Ritorna nella sua Salerno Rocco Hunt, vincitore della sezione Giovani di Sanremo con “Nu Juorno Buono” e, ad aspettarlo, ci sono decine di ragazzi che urlano il suo nome, cantano le sue canzoni, trepidano per il suo autografo. Ad ospitare l’evento la Feltrinelli di corso Vittorio Emanuele, in cui il rapper classe ’94 presenta il nuovo cd “A’ verità 2.0”, restyling dell’album precedente in cui figurano 11 brani inediti ed alcune importanti collaborazioni. Le transenne trattengono a stento l’entusiasmo dei presenti, tanti i genitori venuti anche dalle regioni limitrofe per accompagnare i propri figli, le casse dello store prese d’assalto per il nuovo cd in vendita. Intervistato al suo arrivo, il rapper salernitano ha rivelato che questo è stato per lui “n anno veramente buono”, pieno di soddisfazioni e successi, da Sanremo al tour, alle collaborazioni. Proprio alcuni giorni fa Pino Daniele ha espresso il desiderio di avere Hunt sul palco insieme a Clementino nella tappa napoletana del suo nuovo tour. Cosa che ovviamente ha lusingato non poco l’artista salernitano. I ragazzi attendono impazienti, cd alla mano, portano diari e fogli per le dediche, scattano selfie abbracciati all’artista da girare subito agli amici non presenti. L’entusiasmo generato dalla presenza del rapper è davvero incontenibile, il corso salernitano si catalizza intorno all’edificio e sono molti i curiosi a scattare qualche fotografia attraverso il vetro della Feltrinelli. Non c’è un giorno di riposo per Rocco Hunt, due giorni fa a Milano, ieri a Salerno e nei prossimi giorni nelle città di Marcianise, Roma, Pescara, Firenze, Bologna, Pontecagnano, Palermo, Trapani, Catania, Pompei. La prossima tappa in città per il giovane Pagliarulo potrebbe essere il concerto in piazza Amendola a Capodanno per cui il giovane rapper ha dato la sua disponibilità. Michele Amoruso

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->