Per non dimenticare’: 17 anni fa la tragedia del treno Piacenza-Salerno

Scritto da , 24 maggio 2016

Diciassette anni fa, sembra ieri. Era domenica e la Salernitana giocava a Piacenza per restare in serie A nell’ultima giornata di campionato. Scortata da 1500 tifosi i granata dei vari Gattuso e Di Vaio non riescono a vincere e sul campo ed al triplice fischio si scatena una gazzarra tra i calciatori di entrambe le squadre con spintoni e calci. Sugli spalti le lacrime dei tifosi granata per la retrocessione in B. Sarebbe finita così quella maledetta domenica di 17 anni fa se non ci fosse stata la tragedia: il treno che da Piacenza riportava a Salerno oltre un migliaio di tifosi della Salernitana nei pressi della galleria Santa Lucia che conduce alla stazione di Salerno va a fuoco. Nel rogo perdono la vita quattro giovani tifosi granata. Sul vagone persero la vita Ciro Alfieri, Peppe Diodato, Enzo Lioi, Simone Vitale, travolti dalle fiamme. Oggi è il giorno del dolore di una ferita sempre aperta. Oggi è anche il giorno del ricordo e della commozione. Salerno non ha dimenticato i suoi angeli granata.

Consiglia