Per gli appassionati in agricoltura, ecco le novità in uscita

Scritto da , 1 giugno 2015

L’ambiente va rispettato, d’altronde noi qui siamo ospiti, e stavolta misure di precauzione vengono dalla mente di due ingegneri elettronici di Salerno, Alessandro Fedullo e Vittorio Arenella.

Questi ragazzi, con particolare attenzione nel campo agricolo, hanno deciso di realizzare un progetto mirato alla riduzione dei consumi di acqua e non solo, giovando noi e l’ambiente.

Diverse le loro idee: dai sensori di umidità, temperatura e impianti per l’irrigazione automatica stimolati naturalmente, ad una tecnologia domotica, che si basa su una coltivazione di tipo idroponico, vale a dire senza acqua e terra.

Un progetto di irrigazione domestica che con l’utilizzo di una consolle in casa o con il proprio smartphone, è possibile controllare la fertilizzazione, l’irrigazione e l’illuminazione del terreno.

Insomma non possiamo che essere orgogliosi di queste menti salernitane.

 

di Letizia Giugliano

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->