Pd, spunta il nome del giornalista Lucarelli

Scritto da , 14 novembre 2014

Renzi vuole un “non politico” come candidato del Pd alle prossime elezioni regionali in Campania.  Guerini , l’ha comunicato alla segretaria regionale Assunta Tartaglione, che a sua volta ha diffuso ai “capicorrente” la direttiva giunta dal Nazareno. E avrebbe sondato gli esponenti piddini locali su un nome in particolare, quello del presidente dell’Ordine regionale dei giornalisti Ottavio Lucarelli. Il nome di Lucarelli, autorevole firma di “Repubblica”, sarebbe “sponsorizzato” come candidato a governatore da due dirigenti campani del Partito Democratico in particolare: Mario Casillo e Umberto del Basso de Caro. Le sue quotazioni ieri pomeriggio sono salite a dismisura, anche se Casillo avrebbe aggiunto alla lista dei papabili altri giornalisti campani. Del resto l’ipotesi di lanciare nella mischia un giornalista e’ sempre tra le preferite del Nazareno. Non a caso anche Mario Orfeo, direttore del Tg1, era stato “sondato” nelle scorse settimane, ma aveva opposto un secco “no grazie” alle avances di Guerini. Un magistrato (Giovanni Corona) e un manager di stretta osservanza renziana (Alberto Irace) sono al momento le altre ipotesi in campo.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->