Pd: elenchi iscritti 2012 al vaglio della Procura

Scritto da , 5 dicembre 2013

La Procura della Repubblica di Salerno sta incrociando i dati acquisiti nell’inchiesta sulla campagna di tesseramento del Pd per l’anno 2012 nel Salernitano, avviata dopo il ritrovamento di un centinaio di tessere originali in bianco, relative proprio al 2012, prive di numero di serie, nonche’ di un nutrito elenco di nominativi. L’elenco, trovato presso un imprenditore edile di Nocera Inferiore (Salerno), viene confrontato con i 18mila nominativi consegnati lo scorso 28 novembre al pm Vincenzo Montemurro dal responsabile nazionale organizzativo del PD, Davide Zoggia, ascoltato negli uffici della Procura per circa un’ora e mezza. Per la prossima settimana sono attesi da Roma anche gli elenchi degli iscritti nel 2013, dai quali si potra’ capire quanti hanno rinnovato le tessere gia’ acquisite l’anno precedente. Lo stesso pm sta valutando se ascoltare l’on. Matteo Orfini sulle dichiarazioni da lui fatte ieri a Salerno secondo le quale “non e’ normale che nel Pd Salernitano ci siano camorristi tra gli iscritti”.

Consiglia