Pd, ecco la nuova segreteria nazionale. C’è la salernitana Sabrina Capozzolo

Scritto da , 16 Settembre 2014
image_pdfimage_print

Ci sarà una salernitana all’interno della nuova segreteria nazionale del Pd, annunciata ieri sera da Matteo Renzi. Si tratta di Sabrina Capozzolo, giovane deputata agropolese che solo qualche mese fa, ospitò nella sua città, il ministro alle riforme, Maria Elena Boschi. Con lei ci saranno altri due campani: Enzo Amendola, già segretario regionale del Pd, espressione dell’area Cuperlo e figura chiave dell’«allargamento» della segreteria Renzi e l’irpina Valentina Paris. Otto donne e sette uomini che sostituiscono in pieno l’attuale organo dirigente di via del Nazareno. «Sono stati 9 mesi bellissimi, grazie a tutti voi per il sostegno e soprattutto per la critica. Tutto questo non sarebbe stato possibile senza di voi. In bocca a lupo alla nuova segreteria del Partito Democratico», saluta così tutti il napoletano Francesco Nicodemo che quasi certamente sarà destinato ad altro incarico. Così come Davide Faraone, fino a ieri responsabile welfare del Pd, che potrebbe essere nominato, nelle prossime ore, sottosegretario alla scuola. «Grazie, grazie, grazie – dice la Capozzolo – grazie a chi mi ha sostenuto e a chi ha creduto in me. Grazie al mio segretario per la fiducia dimostratami. Ed ora tutti a lavoro». I complimenti sono giunti anche dal sindaco De Luca: «Complimenti e auguri di buon lavoro ai nuovi membri della Segreteria Nazionale del Partito Democratico, specialmente ai tre campani Sabrina Capozzolo, Valentina Paris ed Enzo Amendola che si impegneranno sicuramente per rafforzare l’azione del partito al servizio della crescita della nostra terra e del Sud. Un abbraccio particolare a Sabrina Capozzolo, donna di grande valore della provincia di Salerno, che ha le competenze e la determinazione per confermare anche in Segreteria Nazionale gli ottimi risultati di un’attività politica sempre attenta ai bisogni dei cittadini». Segreteria debole, invece, per Massimo Paolucci, vicepresidente degli eurodeputati Pd al Parlamento europeo: «La montagna ha partorito il topolino. La segreteria nazionale proposta da Matteo Renzi è debole e nettamente al di sotto delle necessità». Ed ecco tutti i componenti della nuova segreteria nazionale Pd: Taddei, Amendola, De Maria, Tonini, Fiano, Ermini, Carbone, Covello, Braga, Campana, Paris, Puglisi, Rotta, Bonaccorsi, Capozzolo. Per loro il primo appuntamento è all’alba di giovedì. (andpell)

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->