Pasquino silura il dottor Giuseppe Di Benedetto. Vicino alla Lenzi, tolta la docenza di Cardiochirurgia

Scritto da , 24 maggio 2013

Una “vendetta trasversale” ai danni di uno dei luminari della medicina salernitana. La guerra del San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona ha mietuto la prima vittima. E non si tratta di un medico qualsiasi, ma del direttore del dipartimento Cuore dell’azienda ospedaliera universitaria, il cardiochirurgo Giuseppe Di Benedetto che da 20 anni opera pressola Torre cardiologica. 

 

24 maggio 2013

 

Servizi e approfondimenti sul quotidiano in edicola

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->