Pasquino bacchetta i ragazzi: “Protesta a Napoli è fuori luogo”

Scritto da , 16 dicembre 2012

“La protesta di martedì è fuori luogo” queste le parole del Rettore dell’Università di Salerno Raimondo Pasquino. “Sono il primo a voler protestare e chiedere il rispetto dei nostri diritti, quando però ci sono le condizioni e le motivazioni giuste”, così il rettore ha commentato la manifestazione degli studenti di lunedì a Napoli. Sono giorni di tensione a Fisciano, non solo gli studenti di medicina, ma l’intero ateneo è in trepidazione per la vicenda dell’Azienda Ospedaliera Universitaria. “Voglio chiarire che non è mai stato posto in dubbio l’esistenza della facoltà di medicina a Salerno, si sta solo discutendo della costituzione dell’Azienda Ospedaliera Universitaria. Mercoledì, giorno in cui ci sarebbe dovuto essere il tavolo trilaterale Ministero, Regione e Università, mi sono recato a Roma per chiedere approfondimenti sullo spostamento e chiedere che venisse stabilita una nuova data”. Per quanto riguarda le richieste dei docenti, che lamentano il mancato utilizzo delle strutture ospedaliere per la didattica il rettore afferma: “In questo periodo l’Università è chiusa e quindi il problema non si pone, speriamo di poter riaprire l’anno con novità positive per tutte”. Nel frattempo gli studenti continuano a sperare che da Roma e Napoli giungano presto buone notizie.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->