Palmiro Cornetta rischia un’accusa per peculato

Scritto da , 8 giugno 2017

Rischia un’accusa per peculato l’ex sindaco di Serre Palmiro Cornetta. Ieri mattina il gip del Tribunale di Salerno ha chiesto al magistrato l’imputazione coatta per Cornetta. L’udienza preliminare di ieri era per un’opposizione all’archiviazione del procedimento in corso. A ricorrere alla magistratura l’allora assessore al bilancio che contesta al primo cittadino di aver chiestto all’Ente il rimborso di scontrini e non solo per delle spese che, a detta dell’assessore non avevano nulla a che fare con l’amministrazione comunale. Ora il Pm ha dieci giorni di tempo per formulare l’imputazione.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->