Pallanuoto, la Rari Nantes vince e vede la salvezza

Scritto da , 21 Marzo 2015
image_pdfimage_print

La Rari Nantes Salerno torna alla vittoria anche lontano dalle acque amiche della “Vitale”, espugna il Centro Nuoto di Quartu Sant’Elena e mette una seria ipoteca sulla permanenza in categoria. Con la Promogest finisce 12-9 per i giallorossi al termine d’una gara vibrante, equilibrata e decisa solamente nell’ultimo parziale. Partita a tratti nervosa, con ben cinque espulsi dalla coppia arbitrale Bensaia e Tempesta. Ne fanno le spese i giallorossi Alfonso Parrilli, Donnabella, Gallozzi e Pasca, costretti a terminare anzitempo il match costringendo Grieco a gestire gli ultimi otto minuti con un solo cambio a disposizione, quello del centroboa. Ultimo parziale in cui la Rari non si disunisce e mette in cassaforte il successo anche grazie a capitan Carmine Esposito, miglior marcatore di giornata con ben quattro reti all’attivo: “E’ stata una partita molto difficile, maschia ma non cattiva – commenta Grieco – Abbiamo commesso tanti errori, sopperendo con cuore e grinta. Si vedeva che la squadra in acqua voleva la vittoria a tutti i costi. Non è stato facile perché, al di là dei valori tecnici in vasca, per i nostri avversari era l’ultima opportunità per cercare di evitare la retrocessione diretta. Questi tre punti ci mettono in una posizione di maggiore tranquillità in classifica e soprattutto ci consentono di approcciare nel migliore dei modi al derby con l’Arechi in programma sabato prossimo alla Vitale”.

TABELLINO PROMOGEST – RARI NANTES SALERNO 9-12 (3-3, 2-3, 3-3, 1-3)

PROMOGEST: Vettone, Vronjes 1, Guidi, Rinaldi 3, Matta 1, Fois, Pagliara 1, Sassanelli 1, Sarnataro, Morleo, Rolla 1, Deidda, Massa 1. All. Pettinau.

RARI NANTES NUOTO SALERNO: Ferrigno, Donnabella, Bagnoli 2, G. Parrilli, Pasca 1, Esposito 4, Noviello, Pica 1, Gallozzi, Vuolo, Siani 1, A. Parrilli, Postiglione 3. All. Grieco.

Arbitri: Bensaia e Tempesta.

NOTE. Espulsi: nel terzo tempo A. Parrilli (Salerno) per gioco scorretto; nel quarto tempo per proteste Vronjes (Promogest) e Donnabella (Salerno). Usciti per limite di falli: Gallozzi (Salerno) e Pasca (Salerno). Superiorità numeriche: Promogest 3/12 e Salerno 4/9 . Spettatori 250 circa.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->