Pagani. Tentano il furto nel reparto di dermatologia tre donne messe in fuga da un’infermiera

Scritto da , 1 dicembre 2015

In edicola oggi con Le Cronache

PAGANI. Tre donne entrano nel reparto  di dermatologia dell’ospedale “Andrea Tortora” e tentano di rubare gli effetti personali dei pazienti ma vengono scoperti e messi in fuga dagli infermieri.
E’ accaduto ieri mattina. La fato in alto rirtrae una delle donne (bionda con maglione grigio e pantaloni neri) che sta scappando, dopo essere stata scoperta dal personale in servizio.
Il fatto è accaduto ieri mattina, all’ospedale paganese.
Erano circa le 10,30 quando, con fare sospetto, tre donne, ben vestite, si sono introdotte nel reparto della struttura sanitaria.
Le persone che si trovavano in fila per una visita hanno notato quel fare strano delle tre donne, un modo di muoversi circospetto che non è sfuggito nemmeno all’infermiera del reparto che ha cominciato a prestare loro attenzione.
Mentre una delle tre sospette si è fermata all’ingresso del reparto, le due complici sono entrane all’interno. A questo punto, l’infermiera ha chiamato la guardia giurata in servizio al pian terreno.
La donna che faceva da palo si è accorta che erano state scoperte ed ha gridoto alle sue complici: «Mary corri, dobbiamo andare».
Mentre stava salendo la guardia giurata, le tre donne sono scappate, uscendo da uno degli  ingressi dell’ospedale a passo sicuro ma decisamente svelto.
Sventato, quindi, ieri, l’ennesimo furto di quelli che solitamente si verificano nell’ospedale di Pagani e in quello di Nocera Inferiore ai danni di pazienti e del personale.
Furti che vengono commessi  a qualsiasi ora del giorno e anche di notte. Presi di mira, in particolare, borse e altri oggetti di valore lasciati incustoditi. Essendo molto frequentati da pazienti, le due strutture sanitarie sono spesse affollate anche da persone non della zona e quindi non è facile effettuare un controllo preventivo.

ladre ospedale pagani griff

Consiglia