Pagani. Successo per le prime manifestazioni natalizie

Scritto da , 10 dicembre 2015

Il Natale a Pagani è ormai cominciato. Ieri sera, nel giorno dell’Immacolata Concezione, la città si è illuminata lungo tutto il centro cittadino e non solo, grazie all’accensione delle luminarie e del mega albero di Natale “Paganino” in Piazza Auditorium. Momenti toccanti ed emozionanti durante la presentazione e benedizione del presepe “Quanno Nascette Ninno” in piazza S.Alfonso, dove padre Luciano Panella ha ricordato ai paganesi l’importanza di restare in città a festeggiare il Natale, visto che Pagani resta sempre la città di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori, l’autore della canzone “Tu scendi dalle Stelle”. Ed è stato proprio con questo canto di Natale che il padre superiore, il sindaco Salvatore Bottone, l’amministrazione comunale e tanti cittadini si sono uniti in unico coro. Momenti di attesa per l’accensione dell’Albero di Natale “Paganino”, per il secondo anno consecutivo installato e allestito dall’associazione Koru, che ha attirato a sé un numero di persone così alto da riempire quasi tutta la piazza che ospita il teatro alfonsiano. Grande soddisfazione da parte dei ragazzi del sodalizio ma anche da parte degli assessori Carmela Pisani e Francesca Del Cedro, senza dimenticare anche l’impegno del consigliere comunale Luisa Paolillo, visibilmente commossa per essere stata tra i promotori del presepe in Piazza.
Il sindaco ha espresso la propria soddisfazione per l’apertura del cartellone “Pagani Sotto le Stelle” e in particolare per la riapertura della Villa Comunale con i “Mercatini del Dolce Natale” e la “Casetta di Babbo Natale”.

Consiglia