Pagani. Rubate oltre 1.500 carte d’identità all’ufficio anagrafe

Scritto da , 6 Gennaio 2016
image_pdfimage_print

PAGANI. Un furto preoccupante e che lascia presagire a grossi interessi malavitosi alle spalle. E’ quanto accaduto ieri all’ufficio anagrafe del Comune di Pagani. I ladri sono entrati in azione nei locali dell’Ente che ospitano l’importante ufficio in via Tenente Pittoni.
La scorsa notte, gli ignoti hanno portato via oltre 1500 tessere d’identità e qualche centinaia di euro.
I ladri sono riusciti ad accedere con tutta facilità alla struttura e non hanno avuto alcun problema a manomettere la cassaforte contenente il loro bottino.
Nel giro di poco tempo hanno fatto razzia e hanno fatto perdere le proprie tracce.
Sul posto sono giunti i carabinieri della tenenza di Pagani. Ancora una volta, l’ufficio anagrafe viene preso d’assalto dai malviventi a dimostrazione che a nulla sono servite le misure di sicurezza adottate dopo un furto avvenuto pochi mesi fa, senza dimenticare un altro colpo messo a segno l’anno scorso proprio durante il periodo delle festività natalizie. Un tale numero di carte d’identità si smerciano solo a pochi clienti e opportunamente preavvisati.  Le indagini sono in corso

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->