Pagani: ritrovato un manichino impiccato davanti Palazzo San Carlo

Scritto da , 23 dicembre 2015

Un manichino impiccato con su scritto “Il Nostro Natale Grazie a voi” è stato ritrovato questa mattina davanti alla sede del Comune di Pagani in Piazza Bernardo D’Arezzo. Una scoperta agghiacciante che ha sconvolto cittadini e politici i quali hanno ricevuto la terribile sorpresa a poche ore dall’inizio del consiglio comunale previsto dalle ore 9. Il manichino è stato legato per la testa a un palo della luca, portando addosso una maglia riportante la frase “Il Nostro Natale Grazie a Voi”, quasi a volere imputare a Palazzo San Carlo la responsabilità di un disagio all’interno di un nucleo la cui origine resta ignota. La foto ha fatto il giro del web nel giro di pochi minuti, invadendo le bacheche di tanti utenti e di numerosi organi di stampa. Si cerca di capire chi possa essere il responsabile di tale gesto ma, fatto sta, che il colpevole potrebbe emergere nel giro di poco tempo. Infatti, sembrerebbe volontà dell’amministrazione e dei funzionari comunali affidarsi al sistema di videosorveglianza presente nell’area. A quanto pare, quindi, gli ignoti autori non avrebbero badato a questo particolare che ora potrebbe giocare un ruolo importante per la risoluzione di quello che sembrerebbe un atto caratterizzato da molteplici chiavi di lettura: qualcuno pensa all’atto intimidatorio nonostante il messaggio lascerebbe intendere la condizione di una o più persone. Il sindaco Salvatore Bottone, visibilmente amareggiato per l’accaduto, non ha voluto rilasciare ancora nessuna considerazione sull’accaduto.

Consiglia