Pagani. Più sicurezza, asse Comune-Procura-Arma

Scritto da , 10 dicembre 2015

Si rinnova la collaborazione tra il Comune di Pagani, la Procura e le forze dell’ordine del territorio per tutelare i livelli di sicurezza nella Città di Pagani. Ieri mattina a Palazzo San Carlo, il sindaco Salvatore Bottone ha ricevuto la visita del Procuratore della Repubblica del Tribunale di Nocera Inferiore, Gianfranco Izzo che è stato accolto anche dal nuovo Tenente della locale Tenenza dei Carabinieri, Angelo Chiantese, e dal Maggiore Dino Rossi, Responsabile del Settore Polizia Locale del Comune di Pagani. «Una visita che onora la mia persona, in qualità di Sindaco e di cittadino, e l’intera città di Pagani – dichiara in una nota Bottone – Infatti, con questo incontro seppur non programmato si dimostra l’attenzione e la collaborazione che intercorre tra questo Comune e le forze di sicurezza del territorio. Le istituzioni devono essere un fronte unico e proprio di ciò abbiamo discusso: abbiamo parlato della città di Pagani, delle necessità che vive e della collaborazione che la Procura e le Forze dell’Ordine dimostrano quotidianamente. Siamo tutti sulla stessa barca, lavoriamo per i cittadini onesti, lavoriamo per la collettività. Prima dei saluti, il Procuratore ha assicurato che ci saranno sicuramente altri momenti di incontro con l’Amministrazion»”.

Consiglia