Pagani. Nuovo assetto di Confcommercio. Al via le proposte

Scritto da , 26 febbraio 2016

PAGANI. Si è riunito ieri pomeriggio il consiglio direttivo di Confcommercio. Esaminate varie problematiche, tra cui il progetto per la zona a traffico limitato e la sicurezza delle attività commerciali presenti in città.
Distribuite anche le deleghe tra i consiglieri e discusso di proposte e nuove convenzioni per gli iscritti.
“I lavori – hanno dichiarato dall’associazione dei commercianti – si sono svolti con massima sinergia del gruppo. In campo c’è una squadra di amici commercianti pronta a farsi valere ed ascoltare”.
In particolare sulla zona a traffico limitato, già oggetto di una petizione popolare portata all'attenzione dell'amministrazione comunale, si sono detti favorevoli. “Il nostro indirizzo – ha spiegato il presidente Luigi Amendola (nella foto) – è un convinto sì, ma a  fronte di un indirizzo programmatico, in condivisione con l'amministrazione comunale. No alle transenne che delimitano l'area, progetto questo che si è dimostrato già fallimentare, ma arrivare ad una ztl che funzioni seriamente”.
Novità anche sul fronte della sicurezza. Già dalle prime ore del pomeriggio l'auto di servizio di un istituto di vigilanza privata, con due agenti a bordo, sarà deputata a sorvegliare le attività commerciali della città.
“Quello della sicurezza è un problema molto sentito da parte nostra. Abbiamo deciso dicontattare varie agenzie di vigilanza privata e valutare l'idea di una sorveglianza in città già dalle prime ore pomerdiane”.
Per iscritte ed associati nuove convenzioni che vanno dalle assicurazioni al  noleggio auto fino agli istituti di credito. Infine, sono state assegnate deleghe di settore a tutti i consiglieri del direttivo.
“I consiglieri sono stati contenti delle deleghe assegnate. Sono contento del lavoro fatto fino ad oggi – ha concluso Amendola – Quello di ieri pomeriggio è stato il  secondo direttivo ufficiale, dopo la presentazione dei consiglieri e del presidente. Ora si inizia a lavorare  seriamente. Ognuno porteà una programmazione in breve termine”.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->