PAGANI. Lavori stradali: è caos

Scritto da , 1 luglio 2015
image_pdfimage_print

Pagani. Un inferno di lamiere e centinaia di auto in colonna sotto il sole. Clacson che impazzano e gente esaurita per il tempo trascorso sotto il sole. Sembra uno scenario apocalittico ma è solo l’immagine di Pagani questa mattina. Via Alcide De Gasperi, all’altezza dell’ospedale cittadino, è un imbuto di traffico a causa dei lavori di rifacimento della segnaletica stradale. “Un intervento che andava effettuato in altro orario – tuona l’ingegnere Antonella Nitto dell’associazione Progetto Comune. È inammissibile che l’opera di rifacimento della segnaletica stradale venga effettuato in orario di punta causando un enorme incolonnamento di auto per giunta in un’area strategica della città. Ricordiamoci infatti che siamo a ridosso dell’ospedale e quindi questo potrebbe causare un rallentamento delle autoambulanze che transitano nella zona. A pochi metri poi, c’è il Mercato Ortofrutticolo e il transito degli autoarticolati che si recano in zona rende la situazione ancora più difficile.  Non si poteva immaginare di effettuare questi lavori in un’altra fascia oraria? Era così difficile ipotizzare che questo tipo di intervento, senza il coordinamento dei vigili urbani, avrebbe causato enormi difficoltà al traffico?. Inoltre, faccio notare come la stessa qualità di vernice, utilizzata per effettuare questi interventi, sia completamente inadatta. Basta fare un giro per le strade della città per rendersi conto che un’ora dopo la pittura è già scomparsa”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->