Pagani. Giuseppina Avitabile: “Sono candidata con Bottone”

Scritto da , 3 Aprile 2019
image_pdfimage_print

“C’è ancora bisogno di noi”, così Giuseppina Avitabile annuncia la sua candidatura al Comune di Pagani. Laureata in sociologia e specializzata in educazione infantile, Avitale coltiva la passione per la politica, anzi della politica che si occupa dei bambini dai 0 a 16 anni. E naturalmente dei genitori che svolgono un ruolo importante e sempre più difficile. Biblioteca e asilo comunale, sportello unico per bambini e genitori,, linea telefonica di orientamento e informazione per gli stessi genitori attraverso un primo contatto con gli esperto. Ecco alcuni punti principali del programma di Giuseppina Avitabile, candidata nella lista civica Bottone sindaco. “Governare Pagani non è facile, con le responsabilità che gravano e pesano sugli amministratori. Occorre avere una vera e propria vocazione e una grande passione per la politica e verso Pagani”. Che poi aggiunge: “Sono le ragioni per cui ho deciso di scendere in campo e fornire il mio sostegno secondo le mie competenze, portando a Pagani laboratori e iniziative che da tempo esistono in città, in materia di adolescenti e realtà a supporto. Non è semplice reperire fondi, risorse umane a sostegno e la colpa ricade sul sindaco. Bisogna a mio giudizio ribaltare le dinamiche e operare per il bene comune senza incolpare chi è al vertice. Credo – conclude Avitabile- che la politica sia al servizio del cittadino, un impegno che richiede coerenza e passione, oltre che disponibilità senza riserve”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->