PAGANI. Ecco le Ztl

Scritto da , 17 settembre 2015

11998169_10206502281750056_999380540_n

Pagani. Parte sabato la raccolta firme per pedonalizzare la città Una area pedonale, con tanto di pista ciclabile che parte da corso Ettore Padovano e si conclude all’incrocio tra via Marconi e via Pittoni. La petizione, promossa da Carmine Del Forno del M5S, punta a raccogliere le 600 firme necessarie a destinare le strade in oggetto a perenne pedonalizzazione. L’appuntamento è stato fissato per sabato 19 settembre. In piazza Sant’Alfonso dalle 10.00 (fino al giorno dppo) un gruppo di cittadini sarà presente per illustrare la proposta ed invitare la cittadinanza ad apporre la propria firma alla petizione popolare. A chi replica la necessità di parcheggio, è stata predisposta anche una cartina con tanto di aree per la sosta, 6000 mq, che se ben gestiti risolvono anche il problema degli spazi vuoti per la sosta in città. L’area oggetto della petizione interesserebbe il tratto rettilineo che va in direzione Ovest da Piazza Corpo di Cristo, incrocio con via Malet, a piazza Sant’Alfonso, incrocio con via Marco Pittoni, asse centrale della città, dove sono ubicati i servizi, le attività commerciali principali e ricreative della città. La viabilità interna dell’area, come già avviene in casi particolari come la domenica e a volte il sabato sera è assicurata dalle arterie stradali che vanno in direzione sud e nord quali via Malet, via Trotta, via Torre, via Astarita, via Mangino, via De Rosa, via Pittoni, piazza Sant’Alfonso, parcheggiando in via Garibaldi (parcheggio multipiano), via Pittoni (parcheggio zona centro anziani) e via Criscuolo parcheggio a raso. La pedonalizzazione di questo tratto della città produrrà un immediato effetto positivo in ambito commerciale, autorizzando l’occupazione onerosa del suolo pubblico alle attività per esporre me merci o tavoli e sedie nel caso di locali che somministrano alimenti e bevande, le famiglie potranno godere di un tratto di centro storico sicuro, pedonale e ciclabile, che porterà beneficio economico a vantaggio delle attività commerciali già presenti (paninoteche, bar e l’attività del cinema), e darà il giusto valore ad un così importante spazio pubblico di pagani. Per il carico e lo scarico delle merci si può ipotizzare il seguente orario: dalle 6 alle 8 del mattino e dalle 14.30 alle 16.30 del pomeriggio si attiveranno tra varchi videosorvegliati agli incroci con via Malet, via Torre, via mangino, mentre i residente saranno autorizzati al passaggio lento per raggiungere il posto auto privato.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->