Paganese, un derby da non sbagliare

Scritto da , 21 Marzo 2015
image_pdfimage_print

di Davide Maddaluno

PAGANI. Sarà una Paganese d’assalto quella che oggi pomeriggio sfiderà al “Torre” il Savoia per inaugurare il ciclo di tre partite pre-pasquali. Ricalcare la roboante affermazione sull’Ischia per mettere una nuova, seria, ipoteca sulla salvezza diretta e virare con più serenità alle sfide con Benevento e Salernitana: questa la missione degli azzurrostellati che scenderanno in campo quasi con la stessa formazione delle ultime due settimane. Rispetto alla sfida persa contro il Barletta, tornerà nell’undici base Angelo Tartaglia dopo aver scontato il turno di squalifica in terra pugliese a favore di Badji Djibo. A questo punto facile ipotizzare, a difesa della porta di Casadei, il dirottamento di Donida sulla fascia sinistra con il recuperato Vinci inamovibile a centrocampo. Il recupero dell’ex empolese rappresenta sicuramente una delle note più liete della vigilia con l’infermeria che comincia pian piano a svuotarsi nonostante rimangano ai box elementi del calibro di Marruocco, Bolzan, Baccolo e Calamai. Sul fronte offensivo fiducia al motivatissimo e determinatissimo Deli nelle vesti di trequartista dietro l’ormai consolidato duo Aurelio-Girardi con Longo pronto a fungere da jolly a gara in corso. Sul fronte torrese a catalizzare l’attenzione è naturalmente l’ex di turno Francesco Scarpa, faro dell’attacco completato da Partipilo e Ferrante, favorito su D’Apollonia e Leonetti per sostituire lo squalificato Di Piazza: “La squadra ha ben poco da dimostrare rispetto a quanto già fatto – ha dichiarato in sede di pre-partita il tecnico oplontino Aldo Papagni – Siamo reduci da una serie di brillanti prestazioni ed anche contro la Paganese cercheremo di fare il massimo. Il modulo ? Valuterò alcune situazioni dell’ultima ora ma non credo ci discosteremo molto dallo schema tattico adottato nelle ultime uscite”. Per il Savoia un match da non fallire per dare continuità allo strepitoso successo ottenuto contro il Catanzaro sette giorni fa
COSI’ IN CAMPO ORE 14.30
PAGANESE: Casadei; Tartaglia, Perna, Moracci, Donida; Vinci, Bergamini, Malaccari; Deli; Girardi, Aurelio. A disposizione: Novelli, Djibo, Coulibaly, Franco, Russini, Longo, Biasci. Allenatore: Sottil
SAVOIA: Gragnaniello; Riccio, Checcucci, Vosnakidis; Giordani, Pizzutelli, Saric, Verruschi; Partipilo (D’Apollonia), Ferrante, Scarpa. A disposizione: Volturo, Cremaschi, Cornacchia, Mercadante, Bollini, D’Appolonia (Partipilo), Leonetti. Allenatore: Papagni
ARBITRO: Pelagatti di Arezzo

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->