Paganese, Sottil pronto a lanciare subito i nuovi

Scritto da , 17 gennaio 2015
image_pdfimage_print

di Davide Maddaluno

PAGANI. Prosegue la marcia di avvicinamento della Paganese alla sfida di lunedì sera al “Granillo” contro la Reggina ma, a tener banco, è ancora una volta il mercato. Assorbito l’addio di Herrera, alla corte di mister Sottil ecco il cavallo di ritorno William. L’ultima apparizione in azzurrostellato risale al derby vinto di misura con la Salernitana poi un’estate travagliata per un infortunio alla spalla e sporadiche offerte declinate per riabilitarsi ed allenarsi in quel di Genova. Il passaggio al Lecce del talento panamense, ha indotto Cosimo D’Eboli ed il suo entourage a riportare all’ombra del “Torre” il brasiliano, pronti a vincere insieme una nuova scommessa. L’ex Genoa ha fatto subito capolino nello stadio della città di S.Alfonso e, nel pomeriggio di ieri, si è aggregato al gruppo sul sintetico di Bracigliano per preparare la sfida ai calabresi. Fermi a scopo precauzionale per noie muscolari Moracci e Tartaglia, in rampa di lancio per un posto nell’undici titolare da apporre alla rediviva compagine di mister Alberti ci sono i neo acquisti Longo, Perna e Malaccari, con gli ultimi due favoriti per iniziare la gara sin dall’inizio. Eventuali altre operazioni (ufficializzata la cessione di Paterni alla Correggese, l’ex Masi si trasferisce alla Lupa Roma), saranno valute al termine della gara con gli amaranto, un confronto che, dopo la batosta con il Foggia ed il pari a reti bianche col Matera, i liguorini non vogliono sbagliare come ribadito anche da Filippo Raiola: “Siamo uniti e compatti sulla strada della salvezza – ha ribadito in occasione della presentazione delle new entries – Pensiamo solo alla Reggina e ad ottenere il massimo risultato”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->