Paganese, Sottil lancia il giovane Franco dal primo minuto

Scritto da , 25 Marzo 2015
image_pdfimage_print

PAGANI. Allenamento allo stadio Torre per la Paganese di mister Sottil. Il tecnico ha iniziato a provare lo schieramento da opporre al Benevento di Fabio Brini, nell’anticipo di venerdì sera. Scelte di formazione praticamente obbligate per il trainer azzurrostellato che oltre agli infortunati Marruocco, Calamai, Bolzan, Santaniello e Malaccari, dovrà rinunciare allo squalificato Bergamini. Quello che scenderà in campo al Santa Colomba sarà, pertanto, un centrocampo inedito. Con Malaccari e Vinci, ormai perfettamente a proprio agio nel ruolo di interno, toccherà al giovane classe 1994 Franco. Per il calciatore arrivato nello scorso mercato invernale in prestito dallo Spezia, quella di venerdì sarà sicuramente una grande occasione per mettersi in mostra. Franco , napoletano di Casoria, cresciuto calcisticamente nella scuola calcio “Luigi Vitale” prima di fare tutta la trafila con le giovanili del Napoli. Tra i giovani azzurri era soprannominato ‘o prufessor” per la sua grande confidenza che dà al pallone quando lo calcia. Ora è chiamato a dimostrare le sue qualità in un match sicuramente molto delicato per la Paganese che, seppur classifica alla mano, parta sfavorita è pronta a mettere i bastoni tra le ruote di un Benevento lanciato all’inseguimento della capolista Salernitana, attesa allo stadio Torre il primo aprile. A proposito del derby, previsto in settimana un summit per stilare il piano relativo al servizio d’ordine. L’unica certezza è rappresentata dal divieto di vendita dei tagliandi ai tifosi della Salernitana, sprovvisti di tessera del tifoso.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->