Paganese, Rosania fuori un turno

Scritto da , 16 settembre 2015

PAGANI. Un turno di squalifica per il difensore Rosania. E’ questa l’unica decisione del giudice sportivo che riguarda la Paganese di Grassadonia. Un’assenza importante per il club azzurrostellato che domenica pomeriggio affronterà ale 17.30 l’Amndria capolista a punteggio pieno, dopo aver battuto Lecce e Matera. In tal senso è stato designato anche l’arbitro che dirigerà l’incontro. Al Torre fischierà Daniele Viotti della Sezione di Tivoli, coadiuvato dagli assistenti Sig.ri Giampiero Urselli e Alessandro Pacifico, entrambi appartenenti alla sezione di Taranto. Al Sig. Gianluca Nozza, della sezione di Roma 2, l’incarico di osservatore. E’ partita ieri, intanto, anche la prevendita dei tagliandi per assistere al match di domenica. I biglietti potranno essere acquistati, attraverso il circuito Go2, presso i due punti vendita autorizzati: “Gusto Cafè” in Via San Domenico n. 4  e “Agenzia Snai – La Biga” in Via De Gasperi n. 22. I prezzi, distinti a seconda dei settori, sono i seguenti: Tribuna € 20,00; Distinti € 15,00; Curva Nord € 10,00; Settore Ospiti: € 12,00 (più € 2,00 quale diritto di prevendita). Intanto la squadra nella giornata di ieri ha ripreso la preparazione dopo il giorno di riposo concesso dal tecnico Gianluca Grassadonia. Al posto di Rosania potrebbe giocare Palomeque ma non sono escluse soluzioni  differenti. Per il resto il tecnico azzurrostellato dovrebbe confermare il medesimo undici visto domenica scorsa in campo a Martina Franca. Intanto sul fronte mercato la società è ancora alla ricerca dell’ultimo colpo. Si cerca un esterno offensivo. Sembrava fatta  del rifinitore Riccardo Berardino (25 anni), ex Melfi e Santarcangelo, ma in base alle ultime indiscrezioni l’operazione sarebbe saltata.
Davide Villa

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->