Paganese, rischio penalizzazione. Arriva Carcione

Scritto da , 14 Agosto 2015
image_pdfimage_print

PAGANI. C’è anche la Paganese tra le squadre a rischio penalizzazione. Il Procuratore Federale Stefano Palazzi ha infatti formulato nella giornata di ieri le richieste al termine della sua requisitoria dinanzi al Tribunale Federale Nazionale riunito a Roma per il dibattimento relativo all’inchiesta denominata “Dirty soccer” che vede deferiti tra gli altri 21 tesserati a vario titolo e 11 società sportive. Nello specifico Palazzi ha chiesto per la Paganese un punto di penalizzazione da scontare nel prossimo campionato senza tuttavia includere ammende o quant’altro. Un solo punto, questo si, ma che comunque darebbe fastidio ad un club già abbastanza provato dalla questione iscrizione che ha tenuto con il fiato sospeso oltre che il club un’intera città nello scorso mese di luglio.  Mercato. Dopo Bianchi e Ricci il club azzurro stellato è pronto ad ingaggiare Imperio Carcione, centrocampista con un passato tra le fila di Salernitana e Perugia. Nell’ultima stagione Carcione ha totalizzato venticinque presenze con la maglia dell’Arezzo e per la Paganese rappresenterebbe senza alcun dubbio un acquisto di valore oltre che di esperienza viste le trentatre primavere. Piano piano la Paganese sta prendendo forma e per la fine della prossima settimana Grassadonia dovrebbe avere a disposizione la rosa al completo almeno per il 70%.

Raffaele de Angelis

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->