Paganese, per l’attacco spunta Sassano

Scritto da , 10 gennaio 2015
image_pdfimage_print

PAGANI. Particolarmente attiva sul mercato la Paganese. La società azzurro stellata è infatti alla ricerca di una punta e di un difensore centrale dopo la partenza di Bocchetti finito alla Salernitana. Proprio per il potenziamento del reparto avanzato il club azzurro stellato ha iniziato a sondare il terreno per Pierantonio Sassano, classe ’92 di proprietà del Trapani ma in prestito in questa prima parte di stagione al Cosenza. La punta interessa anche a Torres ed Ancona e quindi bisognerà attendere qualche giorno prima di saperne di più in tal senso. Armando Perna è diventato invece il primo obiettivo per la retroguardia dopo la partenza di Bocchetti. Il suo nome resta di stretta attualità anche se non è neppure da escludere un colpo a sorpresa da parte del diggì D’Eboli nelle ultime ore del mercato. Per Herrera le porte sono invece state chiuse e a meno di offerte irrinunciabili il calciatore resterà a Pagani fino al termine della regular season. Acunzo e Di Piazza sono invece altri due elementi che tanto piacciono a Sottil e che per tal motivo saranno seguiti con grande attenzione dal club azzurro stellato da qui alle prossime ore. Continua poi il pressing su Malaccari ma il Savoia per il momento tiene duro e la trattativa procede a rilento. Sul fronte cessioni il terzino Luigi Djibo ha estimatori in Lega Pro e precisamente nel girone A dove è il Lumezzane ad averlo chiesto espressamente alla Paganese che dal canto suo sembra essere disposta a liberarsene. La squadra intanto sosterrà stamane a Siano la consueta seduta di rifinitura  Sottil può fare affidamento sull’organico al gran completo e questa è senza dubbio una buona notizia tenuto anche conto del fatto che contro il Matera urge un immediato riscatto dopo la battuta d’arresto subita domenica scorsa per mano del Foggia.  Tutto o quasi verrà però deciso da Sottil solamente in mattinata quando come detto gli azzurro stellati si ritroveranno per la rifinitura in programma per le 10 in quel di Bracigliano. In linea di massima però a scendere in campo sarà lo stesso  undici di domenica scorsa anche se Sottil ha abituato a delle sorprese. Herrera, Girardi e Caccavallo saranno riconfermati in avanti mentre Calamai, De Liguori e Baccolo presidieranno la mediana con Vinci, Moracci, Bolzan ed Armenise in retroguardia a protezione di Casadei che verrà impiegato per sostituire lo squalificato Marruocco.

Raffaele de Angelis

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->