Paganese, nuovo summit in sede per le liberatorie

Scritto da , 16 giugno 2015

PAGANI. Nuovo summit in sede oggi per la Paganese del presidente Trapani. Alla presenze del dg D’Eboli e del segretario Ferraioli, il presidente azzurrostellato cercherà di sbrigare le ultime formalità relative alla vicenda iscrizione. Restano ancora alcuni adempimenti da assolvere, tra cui alcune liberatorie dei calciatori, elemento indispensabile per archiviare la stagione appena conclusa e poter presentarsi ai nastri di partenza del prossimo campionato di Lega Pro senza preoccupazioni. Al momento è questo il vero obiettivo della società azzurrostellata. Soltanto una volta risolte queste formalità si provvederà alla costruzione della nuova squadra. Sottil, in attesa di una chiamata, ha scelto di andare in vacanza e oggi non sarà presente in sede. Questo però non vuol dire nulla in termini di eventuale riconferma per la prossima stagione: “In questo momento non ho parlato con nessun allenatore” – ha chiosato il dg D’Eboli – “abbiamo altre scadenze. I programmi tecnici verranno dopo”. Così come verrà dopo il calciomercato azzurrostellato. Anche perché sono davvero tanti i giocatori svincolati da poter prendere a costo zero. Poi arriveranno anche diversi giovani da alcune Primavera importanti come Napoli e Avellino.

Consiglia