Paganese nella tana della Lupa Roma

Scritto da , 14 Settembre 2014
image_pdfimage_print

di Raffaele de Angelis

PAGANI. La Lupa Roma nel mirino con l’obiettivo di tornare a casa con almeno un punto in tasca. E’ questa la missione in casa Paganese a poche ore dal delicato match contro la compagine laziale, vera e propria rivelazione di questo avvio di campionato. Debita premessa: non sarà facile sconfiggere questa Lupa Roma che, vale la pena ricordarlo, ha sconfitto all’esordio il Lecce ed ha costretto il Messina al pareggio domenica scorsa in Sicilia. Gli uomini di Cuoghi sono consapevoli del fatto che non potranno essere concesse troppe opportunità ai diretti avversari che, avendo dalla loro un tasso tecnico alquanto elevato, avrebbero le potenzialtà per far male in qualsiasi momento del match. La Lupa Roma, specialmente davanti al suo pubblico, sa dare il massimo e quindi attenzione alta e grande spirito di sacrificio per non incappare in un’altra domenica amara. Tuttavia la vera sorpresa della vigilia è la convocazione di Girardi anche se il bomber almeno inizialmente dovrebbe accomodarsi in panchina nonostante Cuoghi coltivi dentro di se il desiderio di spedirlo in campo per provare a vincere la partita. Salvo ribaltoni dell’ultima ora, quindi, almeno inizialmente dovrebbe essere schierato il duo Caccavallo-Cuoghi jr che nonostante qualche piccola incertezza ha sostanzialmente dato delle garanzie importanti all’allenatore seppur in fase realizzativa le cose non è che siano poi andate tanto bene, anzi il contrario. In mediana l’assente di lusso è Gai che dovrebbe essere rimpiazzato da Baccolo con Vinci, Calamai, Delì ed Herrera a completamento del reparto. Difesa blindata con Tartaglia, Moracci e Bocchetti anche se non è escludo che Cuoghi possa optare per qualche soluzione alternativa in previsione dello schieramento, decisamente più offensivo, che proporranno i padroni di casa della Lupa Roma. L’incontro Lupa Roma-Paganese sarà diretto dal signor Andrea Capone di Palermo coadiuvato dagli assistenti Pier Luigi De Rubeis di L’Aquila e Felice Sante Marinenza di L’Aquila.

COSI’ IN CAMPO:

LUPA ROMA(4-4-2): Rossini, Frabotta, Celli, Capodaglio, Conson, Cascone, Prevete, Raffaello, Tajarol, Perrulli, Moras All: Cucciari

PAGANESE (3-5-2): Marruocco, Tartaglia, Moracci, Bocchetti; Delì, Calamai, Baccolo, Vinci, Herrera; Cuoghi jr (Girardi), Caccavallo. All. Cuoghi.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->