Paganese, Marruocco verso il recupero

Scritto da , 17 aprile 2015
image_pdfimage_print

di Raffaele de Angelis

PAGANI. Marruocco si, Marruocco no. Il rebus va avanti e solamente oggi si avrà una risposta definitiva in un senso o nell’altro. Le sensazioni sono più che positive e l’esperto pipelet, che si sta comunque allenando con il gruppo da qualche giorno, sarà sottoposto stamane alla classica ecografia di controllo che farà luce in maniera più dettagliata sulle sue condizioni di salute e capire se sarà disponibile o meno per l’Aversa Normanna. Un match difficile ma da vincere a tutti i costi per mettere la parola fine sulla salvezza e non incorrere così nella possibilità di essere risucchiati in zona play out proprio ai titoli di coda di un campionato estremamente lungo e logorante. Ieri il gruppo ha continuato ad allenarsi per  arrivare a questo decisivo appuntamento nelle migliori condizioni psico-fisiche. Non sono in programma novità sostanziale e quindi si andrà avanti con il 4-3-1-2 con Deli a supporto del duo Girardi-Aurelio per quel che concerne il reparto avanzato. In mediana dovrebbero agire nuovamente dal primo minuto Calamai(al rientro), Malaccari e Baccolo con Casadei tra i pali anche se come detto bisognerà capire se Marruocco potrà essere o meno della partita. Vinci, Perna, Moracci e Tartaglia presidieranno invece la retroguardia. Resta in dubbio Santaniello che insieme a Bolzan ha svolto lavoro differenziato. Centrare al più presto la salvezza insomma per non rischiare poi di incorrere nel pericolo play out che comunque dovrebbe essere scongiurato vista la distanza di sicurezza a livello di punti che separano la Paganese dalle altre concorrenti per evitare il salto all’indietro. L’impresa non è affatto impossibile a patto che domani arrivino i tre punti altrimenti tutto potrebbe maledettamente complicarsi.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->