Paganese, ingaggiati Martiniello e Picascia

Scritto da , 20 Agosto 2015
image_pdfimage_print

PAGANI. Tutto fatto per Antonio Martiniello. Il ragazzo, classe ’96 di proprietà della Salernitana, arriva in maglia azzurro stellata con la formula del prestito secco. Nella passata stagione l’attaccante ha collezionato otto presenze con la maglia dell’Aversa Normanna ma può fare meglio e proprio a Pagani dovrà dimostrare con i fatti di meritarsi la Lega Pro. Alla truppa guidata da Gianluca Grassadonia si è aggregato anche il giovane terzino sinistro Marco Picascia, scuola Napoli e che nella sua breve carriera ha già indossato le maglie di Ischia e Foggia. Particolarmente attivo dunque il dg D’Eboli che nelle prossime ore si metterà alla ricerca del centravanti da consegnare a Gianluca Grassadonia. Molti i nomi sul taccuino dell’operatore di mercato azzurro stellato tra cui spiccano Cristea e Germinale, due profili che potrebbero sposarsi benissimo con le esigenze della società. Entrambi svincolati ed entrambi alla ricerca di una squadra che possa puntare con decisione sulle loro qualità. Per gli esterni rimangono vive le piste che conducono a Balzano e Ricci ma non si escludono sorprese. La squadra intanto continua gli allenamenti in previsione della Coppa Italia e del campionato. Grassadonia sta mettendo sotto torchio i suoi uomini ben consapevole che con la rosa ancora incompleta potrebbero esserci delle problematiche strada facendo. Intanto per motivi di ordine pubblico il match Vigor Lamezia-Paganese, valido per la seconda giornata della fase eliminatoria di Coppa Italia, si giocherà al “Marcello Torre” e non al “Guido D’Ippolito” di Lamezia Terme come inizialmente previsto. La gara si disputerà domenica con inizio alle ore 16. (r.d.a.)

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->