Paganese, faccia a faccia tra Sottil e la squadra

Scritto da , 17 febbraio 2015

PAGANI. Si è aperta con un faccia a faccia tra la squadra e il tecnico Sottil la settimana che porterà la Paganese al derby del menti contro la Juve Stabia. Prima della seduta di allenamento, il tecnico ha voluto parlare con i suoi giocatori per analizzare il momento non certo facile. Gli ultimi risultati negativi hanno minato le certezze della squadra, ma ora il tecnico ha chiesto ancor maggior impegno e concentrazione per non vanificare ulteriormente quanto fatto di buono  fino a metà dicembre. Il tecnico ha chiesto immediato riscatto sin dalla difficile gara di sabato, innanzitutto per quanto concerne la prestazione. E’ proprio dal punto di vista del gioco che, a causa anche delle assenze e delle tante operazioni di mercato, la squadra azzurrostellata ha fatto notevoli passi indietro. Ora c’è bisogno del riscatto e Sottil è pronto anche a cambiare qualcosa per quanto concerne la formazione. Sicuramente al menti tornerà in campo dal primo minuto Baccolo che ha saltato il match con il Lecce. ma anche in avanti sono possibili novità con il baby Russini in rampa di lancio, magari al posto di Longo. Scalpitano anche Biasci e Santaniello che insidiano il titolare Girardi. In difesa potrebbe tornare titolare Perna, escluso a sorpresa in occasione della sfida interna contro il Lecce di Bollini. Per quanto riguarda la squadra sul campo di Bracigliano il gruppo ha svolto esercitazioni atletiche e tattiche con partitella finale. Influenzato Moracci, che non ha preso parte alla seduta di ieri, in gruppo Baccolo e Bolzan. Ancora a parte Deli e Coulibaly. Oggi doppia seduta per gli azzurrostellati che si alleneranno in mattinata a Pagani, ore 10:00 e nel pomeriggio, ore 14:30, a Bracigliano. Oggi infine partirà anche la prevendita dei tagliandi per il settore ospiti del Menti. Nei prossimi giorni saranno comunicati le misure di sicurezza che saranno ingenti trattandosi di un match ad alto rischio.

Consiglia