Paganese, è cominciata l’era Luca Fusco

Scritto da , 30 dicembre 2013

PAGANI. E’ iniziata ufficialmente intorno alle 10 di ieri mattina l’era Luca Fusco alla guida della Paganese. L’ex capitano di Salernitana, e proprio degli azzurrostellati nelle ultime due stagioni, ha diretto il primo allenamento sul manto erboso del “Marcello Torre” dopo aver fatto conoscenza della squadra nel chiuso degli spogliato. Accompagnato dal direttore generale Cosimo D’Eboli e del direttore tecnico Filippo Raiola, Fusco, dopo aver parlato ai suoi nuovi uomini, ha svolto una seduta prevalentemente tattica concentrandosi su svariate soluzioni offensive. Assente, invece, il tutor Vittorio Belotti che si legherà ufficialmente alla Paganese dopo le festività di Capodanno una volta archiviate alcune vicende personali. La presentazione così del tandem è stata fissata per le ore 12 di giovedì 2 gennaio. Alla prima seduta di Fusco, non hanno preso parte lo sloveno Martinovic e l’esterno Meola ufficialmente alle prese con l’ influenza ma con le valigie già pronte verso altri lidi. Assenti anche il difensore Toppan, la cui posizione resta in forte dubbio, così il brasiliano William. Il calciatore di proprietà del Genoa si trova attualmente in Brasile per trascorrere con la famiglia le festività natalizie e sottoporsi a delle cure specifiche per risolvere i problemi alla cartilagine della caviglia. Non è escluso un suo ritorno in Liguria, qualora il suo infortunio fosse più grave del previsto. Contestualmente, continua il duro lavoro della società per la rifondazione completa dell’organico. La priorità di Trapani e D’Eboli è quella di snellire in modo importante la rosa in quanto i trentuno elementi a disposizione di Maurizi fino a qualche giorno fa rappresentano un ‘peso’. Così dopo gli addii di Giampà e Pepe, ieri ha rescisso consensualmente il contratto il difensore Andrea Garofalo, meteora di questa prima metà del campionato non essendo mai sceso in campo. Nelle prossime ore si proseguirà coi tagli per poi ufficializzare all’apertura delle liste di trasferimento i primi veri colpi di mercato. D’Eboli ha cerchiato in rosso sulla sua personale agenda il nome di Davide Carrus, centrocampista classe 1979. Il calciatore, tra l’altro ex Salernitana, è attualmente in forza al Frosinone dove dopo due stagioni vissute da protagonista, quest’anno sta trovando poco spazio (4 presenze). Il calciatore cagliaritano, pupillo di D’Eboli che lo avrebbe voluto a Pagani già l’estate scorsa con Grassadonia in panchina, si è gia incontrato con i vertici societari di via Filettine nei giorni scorsi. Nelle prossime ore è attesa la decisione del calciatore, gli azzurrostellati hanno messo sul piatto un contratto di un anno e mezzo con scadenza giugno 2015 nell’ottica del progetto importante già stilato da Trapani per la prossima stagione. Marco Orlando Ferraioli

Consiglia