Paganese contro il Messina per uscire dalla crisi

Scritto da , 24 Settembre 2014
image_pdfimage_print

di Raffaele de Angelis

PAGANI. Paganese-Messina rappresenta il primo vero spartiacque di questo avvio di stagione per gli azzurro stellati. Che, dopo un avvio tutt’altro che entusiasmate, sono alla ricerca dei primi tre punti stagionali. Un’impresa ardua ma non impossibile per gli uomini di Cuoghi che dopo tre sconfitte di fila sono chiamati ad una decisa inversione di tendenza con lo stadio pronto a dare come sempre una mano in questi momenti di difficoltà. Senza ombra di dubbio i peloritani sono una brutta gatta da pelare e con un Grassadonia in panchina e un Luca Orlando pronto a mettere a segno il gol dell’ex ecco che bisognerà mantenere alta la concentrazione onde evitare spiacevoli sorprese. Per Cuoghi, inoltre, questa sfida rappresenta sicuramente l’ultima spiaggia poiché in caso di sconfitta sarebbe inevitabile l’esonero. Tuttavia il tecnico ostenta fiducia nell’immediata vigilia del match: “Sicuramente in questa occasione preferisco di gran lunga il risultato al bel gioco – ammette senza mezzi termini il trainer azzurro stellato – per quello ci sarà tempo. Ora come ora contano solo i tre punti  e faremo tutto il possibile per incamerarli e guardare avanti con maggiore ottimismo. Non è un periodo facile, bisogna ammetterlo, ma abbiamo le qualità e i mezzi per rialzarci”. Trapani e D’Eboli non vorrebbero cambiare in caso di ko guida tecnica e per questo motivo si augurano un successo scaccia crisi.  La Paganese ieri ha sostenuto nel frattempo la classica seduta di rifinitura. Marruocco e soci hanno seguito le indicazioni di Cuoghi che vuole una squadra più aggressiva ma soprattutto più cinica sul rettangolo di gioco. Il tecnico ha provato varie soluzioni tattiche anche se alla fine si andrà avanti con il collaudato 3-5-2. Davanti dovrebbe giocare ancora Girardi insieme a Caccavallo mentre Delì si contenderà una maglia da titolare con Vinci. In difesa confermato il trio Tartaglia-Djibo-Bocchetti. Sono ancora in vendita infine i tagliandi di ingresso per la gara Paganese-Messina in programma domani alle 20:45 allo stadio “Marcello Torre”. I biglietti sono acquistabili attraverso il circuito Go2 nei punti vendita abilitati. Per info e prezzi consultare la sezione biglietteria di questo sito.
COSI’ IN CAMPO ORE 20.30
PAGANESE(3-5-2): Marruocco; Tartaglia, Djibo, Bocchetti; Vinci, Calamai, Baccolo, Herrera, Armenise; Caccavallo, Girardi  All: Cuoghi
MESSINA(3-5-2): Lagomarsini; Pepe, Stefani, Silvestri; Donnarumma, Izzillo, Bucolo, Nigro, Benvenga; Orlando, Paez  All: Grassadonia
ARBITRO: Colarossi della sezione di Roma 2

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->