Paganese, azzanna la… Lupa

Scritto da , 25 gennaio 2015

PAGANI. Obiettivo tornare a vincere e compiere tre passi decisi verso la salvezza. Dopo il pareggio beffa di Reggio Calabria e l’ennesima settimana di mercato a dir poco frizzante, chiusa con l’arrivo di Coulibaly dal Chievo, la Paganese scende in campo al Torre contro la Lupa Roma. Nonostante i tanti movimenti di mercato, Sottil si ritrova ancora a fronteggiare l’emergenza. Tanto è vero che all’elenco dei convocati sono stai aggregati anche due giovani calciatori della Berretti, Blandi e Finizio. Anche perché sono ben quattro i titolari assenti: Baccolo squalificato, De Liguori influenzato e Bolzan e Deli infortunati. Se a questi aggiungiamo le non perfette condizioni fisiche di Armenise, Vinci e Girardi alle prese con uno stato febbrile nei giorni scorsi il quadro non è certo dei più rosei. Di fronte ci sarà una Lupa Roma non certo in gran forma. Dopo un avvio sorprendente la matricola laziale, che si aggiudicò il match d’andata con il punteggio di due a uno, ha piano piano iniziato a calare di rendimento. Attualmente i romani non vincono da ben otto giornate, con soli tre punti conquistati, mentre l’ultimo successo risale al 16 novembre in casa contro l’Ischia, 1-0. Un successo preceduto però da tre pareggi e due sconfitte. Sulla carta, pertanto, una buona occasione per la Paganese per conquistare tre punti che potrebbero valere doppio trattandosi uno scontro diretto per la salvezza. Per quanto concerne la formazione, Sottil sembra aver sciolto tutti i dubbi. Tra i pali naturalmente ci sarà Marruocco. In difesa Vinci e Armenise saranno gli esterni, mentre Tartaglia e Perna giocheranno centrali. A centrocampo Malaccari e Calamai con Bergamini confermato nel ruolo di playmaker, mentre il tridente offensivo sarà formato da Girardi, Bernardo e Longo, con il nuovo arrivato Salvatore Aurelio che dovrebbe partire dalla panchina. Infine per il mercato resta in piedi la trattativa per Mounard della Salernitana. In cambio in granata dovrebbe finire Schiavino.

COSI’ IN CAMPO ORE 18

PAGANESE: Marruocco; Vinci, Tartaglia, Perna, Armenise; Calamai, Bergamini, Malaccari; Bernardo, Girardi, Longo. All. Sottil

LUPA ROMA: (3-5-2): Rossi; Martorelli, Conson, Pasqualoni; Bariti, Cerrai, Capodaglio, Raffaello, Celli; Tajarol, Tulli. All. Cucciari

ARBITRO: Dionisi de L’Aquila

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->