Padrone di casa picchia l’inquilino

Scritto da , 18 maggio 2017
carabinieri

Mario Delfino

O paghi oppure lasci l’appartamento il prima possibile. E’ bastata questa frase a scatenare la rabbia di un inquilino che senza pensarci su due volte ha aggredito il padrone di casa che si era presentato dinanzi alla porta. L’episodio è accaduto ieri pomeriggio in via Ostaglio a Fuorni. Ad evitare il peggio è stato l’arrivo di una volante della polizia. protagonisti della scazzottata un uomo bulgaro (locatario) e il proprietario della casa che aveva ceduto in fitto. Ad avere la peggio è stato il cittadino straniero che ha riportato una serie di traumi alla mandibola, al naso e all’avambraccio. Soccorso dai volontari dell’Humanitas il cittadino bulgaro è stato trasferito al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno. I medici dopo averlo visitato e medicato non hanno ritenuto necessario il ricovero presso la struttuta ospedaliera di via San leonardo. A risalire ai motivi alla base di quanto accaduto sono stati gli agenti della Volante agli ordini del vice questore aggiunto Rossana Trimarco. Secondo alcune indiscrezioni Pare che il proprietario abbia aggredito il suo affittuario dopo avergli imposto di lasciare l’appartamento nell’immediatezza qualora non avesse provveduto a pagare i fitti che doveva per l’occupazione dell’immobile cosi come stabilito al momento della stipulazione del contratto.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.