Otto reti al Ciampino prima di lasciare l’Umbria

Scritto da , 14 agosto 2013
image_pdfimage_print

La Salernitana saluta Roccaporena rifilando otto reti ai dilettanti del Ciampino. Un test utile al tecnico granata per provare nuove soluzioni tattiche. La sensazione è che la Salernitana sia ancora un cantiere aperto. Un po’ perché il mercato sta vivendo una fase caldissima, un p’ perché il tecnico ancora non sembra aver individuato lo spartito tattico ideale. E così nella prima frazione il mister ex Latina ha schierato davanti al portiere Berardi per la prima volta la difesa a tre con Sbraga, Molinari e Siniscalchi. Sulle fasce hanno giocato Luciani e e Piva. A centrocampo Montervino, Zampa e Nalini con Grassi immediatamente alle spalle di Ginestra. 5 le reti della prima frazione: doppiette di Montervino e Ginestra e gol di Zampa. Nella ripresa Sanderra ha schierato la difesa a quattro davanti a Iannarilli. Da destra a sinistra spazio a Merito, Chirieletti, Tuia e Carta. A centrocampo Luzi, Capua, Samaniego, Gustavo con Mounard alle spalle di Guazzo. Tre le reti, realizzate da Capua, Mounard e proprio Guazzo. La squadra tornerà ad allenarsi domenica a Chiaromonte. Fissate due amichevoli: martedì contro il Lagonegro e giovedì contro il Real Metapontino.
Salernitana – Ciampino 8 – 0
Salernitana 1° Tempo (3-5-1-1): Berardi; Luciani, Sbraga, Molinari, Siniscalchi, Piva; Montervino, Zampa, Nalini; Grassi; Ginestra.
Salernitana 2° Tempo (4-4-1-1): Iannarilli; Merito, Chirieletti, Tuia, Carta; Luzi, Capua, Samaniego, Gustavo; Mounard; Guazzo.
Reti: 5’, 26’ pt Montervino, 8’, 32’ pt Ginestra, 30’ pt Zampa, 10’ st Capua, 20’ st Mounard, 32’ st Guazzo.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->