Otto ordinanze per spaccio nel Cilento

Scritto da , 3 aprile 2014

Devono rispondere a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti e di spaccio di sostanze stupefacenti le otto persone raggiunte stamani da una misura cautelare emessa dal gip del tribunale di Salerno ed eseguita dai carabinieri del reparto operativo del comando provinciale di Salerno e dai colleghi della compagnia di Agropoli. Durante le indagini, che nel 2011 portarono a scoprire una organizzazione dedita al traffico internazione di stupefacenti tra Campania, Lazio e Olanda, sono stati raccolti elementi a carico degli otto indagati che svolgevano i ruoli di promotori, organizzatori e gregari, nell’ attivita’ di spaccio di eroina, cocaina, hashish e marijuana nell’entroterra cilentano. Degli otto indagati cinque sono finiti ai domiciliari, due hanno ricevuto l’obbligo di dimora, mentre un altro era gia’ detenuto nel carcere di Salerno per altri reati.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->