Operaio travolto da mezzo: è in grave condizioni

di Pina Ferro

Ha riportato lo schiacciamento di un braccio e di una gamba il 61enne di Montoro rimasto coinvolto in un incidente sul lavoro verificatosi, nella mattinata di ieri, presso le fonderie Pisano a Fratte. Vittorio Cappellano a seguito del sinistro è stato trasportato al “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno dove è stato sottoposto ad un delicatissimo intervento chirurgico durato diverse ore e conclusosi poco prima delle 18. Le sue condizioni restano gravi ed è monitorato costantemente dal personale medico che lo ha in cura. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, operata dalle forze dell’ordine anche grazie ad alcune testimonianze, l’operaio era intento ad espletare alcune mansioni quando è stato travolto da un mezzo in manovra. Immediatamente soccorso, sono stati i colleghi di lavoro a far scattare l’allarme e, ad allertare il servizio di emergenza territoriale 118. Sul posto un’ambulanza con a bordo un medico dell’emergenza che ha stabilizzato il paziente che successivamente è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno. I medici del nosocomio dopo aver sottoposto l’operaio agli esami diagnostici di routine ne hanno disposto l’immediato trasferimento in sala operatoria. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri della vicina stazione di Fratte che hanno effettuato i rilievi di rito e raccolto alcune testimonianze al fine di ricostruire l’esatta dinamica del sinistro e stabilire eventuali responsabilità o omissioni. Dell’incidente è stata anche informata l’autorità giudiziaria. Al momento sono state formulate solo ipotesi, le successive indagini stabiliranno le reali cause dell’accaduto.