“Oltre”, il laboratorio politico voluto dai consiglieri dissidenti

Scritto da , 5 Gennaio 2021
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Una serie di proposte, a costo zero, per aiutare imprenditori, condomini, e professionisti senza pesare sulle spalle del bilancio comunale. I consiglieri Antonio D’Alessio, Leonardo Gallo, Corrado Naddeo, Nico Mazzeo, Donato Pessolano e Giuseppe Ventura lanciano così il laboratorio politico “Oltre” con una serie di proposte a costo zero per aiutare i settori più colpiti dall’emergenza Coronavirus. Lo “strappo” politico consumatosi lo scorso 30 dicembre durante i lavori dell’ultimo consiglio comunale del 2020, con l’addio alla maggioranza di centrosinistra di ben sei consiglieri, diventa “carne”, superando così con i fatti ogni possibile polemica. I consiglieri Antonio D’Alessio, Leonardo Gallo, Corrado Naddeo, Nico Mazzeo, Donato Pessolano e Giuseppe Ventura hanno costituito infatti il laboratorio politico “Oltre”

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->