Oggi Di Bartolomei avrebbe compiuto 61 anni

Scritto da , 8 aprile 2016

Buon compleanno Ago. Avrebbe compiuto 61 anni oggi, Agostino Di Bartolomei, capitano del secondo scudetto romanista e della Salernitana nell’ultima sua stagione da professionista quella che sancì il ritorno della squadra granata in Serie B agli inizi degli anni ’90. Per ricordarlo nella Capitale e precisamente a Tor Marancia si è svolta una commemorazione che ha coinvolto i ragazzi di due licei. In palio c’è la Junior Cup conquistata proprio da Agostino nel 1972.

Di Bartolomei, come detto, concluse la sua splendida carriera nel 1990, nelle file della Salernitana che trascino in una storica promozione in Serie B  dopo 23 anni di assenza. Morì suicida la mattina del 30 maggio 1994 a San Marco (frazione di Castellabate nel Cilento), dove viveva, sparandosi nel petto con la sua pistola Smith & Wesson calibro 38. Erano trascorsi dieci anni esatti dalla finale di Coppa dei Campioni 1983-1984 persa dalla Roma contro il Liverpool.

I motivi del suicidio (si parlò di alcuni investimenti andati male e di un prestito che gli era stato appena rifiutato) divennero abbastanza chiari quando fu trovato un biglietto in cui il calciatore spiegava il suo gesto, da ricollegarsi probabilmente alle porte chiuse che il calcio serrava di fronte a lui: «mi sento chiuso in un buco», scrisse.

Consiglia