Odontoiatria per i disabili, “Centro d’eccellenza, ora rafforziamolo”

Scritto da , 7 giugno 2017

di Andrea Pellegrino

E’ una delle eccellenze del servizio sanitario pubblico: l’odontoiatria per i disabili rappresenta un vero e proprio fiore all’occhiello dell’Azienda sanitaria di Salerno. Da sette anni il dottore Francesco Colace, della struttura di via Martin Luter King, ha messo a disposizione tutta la sua professionalità per garantire quel che sembrerebbe essere un servizio sanitario normale ma che, invece, è una vera e propria conquista. Oggi, però, occorrerebbe uno sforzo in più, implementando i mezzi per garantire una sempre più ampia fruizione. “Vietri senza limiti” è l’associazione che nel tempo ha sostenuto la necessità di un servizio odontoiatrico per i disabili. «Al dottore Francesco Colace – spiega l’ingegnere Gino Serretiello, presidente dell’associazione “Vietri senza limiti” – va la nostra gratitudine per la dedizione e l’affetto con cui si relaziona con i diversamente abili, così come il nostro grazie va anche all’azienda sanitaria locale che crede in questo servizio. Oltre ad un approccio medico – continua Serretiello – è indispensabile un supporto psicologico. Una tecnica che ha portato ottimi risultati». Dopo sette anni, dunque, «ha funzionato tutto bene. Oggi, però, chiediamo un ulteriore sforzo, implementando questo centro ormai di riferimento di tutti i disabili di Salerno e dei comuni limitrofi, tra cui proprio Vietri sul Mare».

Consiglia