Nuovo capo della Squadra Mobile di Salerno, prima volta per una donna

Scritto da , 9 maggio 2017
Capo_Squadra_Mobile_Lorena_Cicciotti_1

Per la prima volta a Salerno una donna alla guida della Squadra Mobile della Questura. Il nuovo capo è Lorena Antonia Cicciotti che subentra al vice questore Tommaso Niglio. 45 anni, originaria proprio di Salerno la Cicciotti arriva dalle passate esperienze presso il Commissariato di Lauro in Irpinia e nella Piana di Gioia Tauro in Calabria dove ha lavorato duramente alla lotta della ‘Ndrangheta.

La lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti è tra le prime tematiche di interesse sociale da tenere conto ma anche il contrasto ai furti nelle abitazioni e nelle attività commerciali saranno monitorate con maggiore attenzione. La Cicciotti in passato si è occupata anche di violenza sulle donne, con all’interno del Reparto una squadra che si interessa di questo tipo di reati con un numero dedicato.

Consiglia